Exposanità è in arrivo: temi, date e informazioni utili

Advenias_Expo2024

L’attesa per la 23esima edizione di Exposanità cresce, con i dettagli e gli appuntamenti dell’evento che si definiscono sempre meglio. La manifestazione, in programma dal 17 al 19 aprile 2024 a Bologna, si concentrerà sull’importanza delle risorse umane e sulla valorizzazione delle competenze come strumento chiave per assicurare qualità e tenuta del Sistema Sanitario Nazionale.

 

Il tema scelto per questa edizione, Ci sta a cuore chi cura, pone al centro i professionisti sanitari nel garantire un’assistenza di qualità ai cittadini. In un contesto in continua evoluzione, caratterizzato da sfide sempre più complesse, la valorizzazione delle competenze e del capitale umano rappresenta un investimento imprescindibile per il futuro del SSN. Il Sistema Sanitario Nazionale italiano è in una fase di profonda trasformazione, da un lato la tecnologia e la digitalizzazione stanno aprendo nuove possibilità per la cura e l’assistenza dei pazienti e dall’altro, la crescente complessità dei bisogni sanitari richiede competenze sempre più specializzate e un approccio multidisciplinare.

 

Le risorse umane assumono un ruolo di primaria importanza e al pari la valorizzazione delle competenze dei professionisti della salute è la chiave per garantire un’assistenza di qualità e rispondere alle sfide del futuro. Exposanità 2024, manifestazione fondamentale in Italia per il settore healthcare, si concentrerà proprio su questo tema.

La 23esima edizione, che si terrà dal 17 al 19 aprile 2024 a Bologna Fiere, metterà al centro l’attenzione su coloro che curano e sul ruolo fondamentale che ricoprono. Un focus particolare sarà dedicato all’innovazione tecnologica e al suo impatto sul mondo sanitario. Esperti e professionisti discuteranno di come le nuove tecnologie possono essere utilizzate per migliorare l’efficienza dei servizi, la qualità dell’assistenza e la sicurezza dei pazienti.

L’obiettivo di Exposanità 2024 è quello di creare un’occasione di confronto e crescita per i professionisti del SSN.

 

La manifestazione offre un ricco programma di eventi per approfondire le ultime novità del settore, tra cui il nostro workshop che si tiene giovedì 18 aprile dalle 13,30 alle 15,30 alla Sala Martini (piano terra – Centro Servizi) dal titolo “Le Centrali Operative Territoriali: ieri oggi e domani”. L’incontro vuole trattare il tema delle Centrali Operative Territoriali e l’ampio sistema di gestione che gravita attorno nel modello messo a punto dalla Regione Veneto. Quali esempi all’avanguardia e quali le possibilità di sviluppo? Quali sono le best practice per la sua gestione?

Il workshop indaga il tema dell’implementazione effettuata in Regione Veneto in ambito PNRR, in particolare andando a evidenziare quanto fatto sino ad ora sul tema COT e dando una visione anche delle prospettive future inerenti PUA e 116-117.

Andremo a trattare esperienze passate, situazione attuale e prospettive future di un percorso che abbraccia tutti i vari tasselli che compongono la presa in carico e la gestione del paziente.

 

Ne parleremo con Roberto Da Dalt, Direttore Sistemi Informativi Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana e Coordinatore Cantiere Regionale COT e Telemedicina, Regione Veneto, Vincenzo Barra, Coordinatore Centrale Operativa Territoriale per l’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana, Silvia Baldan, Direttore Sistemi Informativi Azienda ULSS 3 Serenissima e Coordinatore Cantiere Regionale 116-117, Regione Veneto, e Stefano Vianello, Direttore Funzione Territoriale per l’Azienda ULSS 3 Serenissima e Direttore Distretto 3 Mirano-Dolo.

Un modo per poter dare visioni e modalità di approccio diversificate sui diversi temi affrontati da Regione Veneto, come precursore per un nuovo modello di sanità territoriale.

 

Vi aspettiamo a BolognaFiere dal 17 al 19 aprile 2024, stand A5 presso il padiglione 31 Sanità Digitale.

Ancora non vi siete iscritti al nostro workshop? Potete rimediare, vi aspettiamo il 18 aprile alle 13:30 in  SALA MARTINI – Piano terra, Centro Servizi: https://advenias.care/exposanita-iscrizione-workshop/

CONDIVIDI

Potrebbe interessarti anche